Pubblica Amministrazione accessibile per tutti i cittadini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Negli ultimi anni, creare una Publica Amministrazione accessibile a tutti i cittadini è diventata una questione di priorità. Finalmente, infatti, i cittadini disabili sono integrati nella maggior parte dei servizi pubblici: con l’attivazione di siti web e app mobili accessibili, le funzioni istituzionali e organizzative oggi possono essere considerate inclusive.

Amministrazione Accessibile: cosa chiede l’Europa

Accessibility Act

Nel 2015, è stato diramato dall’Unione Europea l’Accessibility Act. Questo atto normativo previene e rimuove le barriere che impediscono la libera circolazione di prodotti e servizi accessibili alle persone disabili. Questa direttiva, rivolta soprattutto alle aziende, migliora la fruizione del mercato interno garantendo una parità di accesso alle iniziative, in virtù di una Europa senza barriere.

…e gli enti pubblici?

Con la Direttiva (UE) 2016/2102, il Parlamento europeo e del Consiglio detta agli Stati Membri le misure relative all’adeguamento dei siti web e delle app mobili degli enti pubblici. Tali misure devono essere applicate nel biennio 2019-2021 e comprendono anche la promozione di programmi di formazione destinati al personale degli enti pubblici in ambito accessibilità.

Pratiche per una Pubblica Amministrazione accessibile

È facile quindi trovare casi esemplari in tal senso. Dalle singole Amministrazioni, che decidono di adottare soluzioni innovative capaci di declinare in maniera nuova e più inclusiva le funzioni pubbliche, a eventi che aggregano i vari enti in campo offrendo stimoli per il confronto e la crescita.

Forum PA

In Italia, da 30 anni, Forum PA rappresenta un incontro fisso per tutti i soggetti che ruotano intorno alla Pubblica Amministrazione, favorendo l’incontro e la collaborazione con imprese e reti di ricerca. Lo scopo di tale evento -che dura 4 giorni ma organizza eventi e iniziative per tutto l’anno- è quello di favorire la modernizzazione della PA, sostenendo l’innovazione e promuovendo azioni utili a rendere i servizi cittadini paritari e inclusivi per tutti.

Pedius per una Pubblica Amministrazione accessibile

A fine 2016, la Protezione Civile di Roma Capitale ha avviato una collaborazione con Pedius per permettere a tutti i cittadini sordi la segnalazione delle emergenze, ad esempio in situazioni di incendio, allagamento o incidente. Tramite l’app di Pedius, infatti, i servizi primari per la sicurezza sono finalmente accessibili a tutti.
Samantha Leone

Samantha Leone

Linguista e interprete LIS - Lingua dei Segni Italiana - ama la scrittura e Star Wars. Dal 2015 lavora in Pedius dove si occupa di comunicazione.

Iscriviti alla newsletter: